Derbya

DERBIA.jpg

 

 

Ella attendeva prima dell’alba
La notte si estendeva ancora sui tetti e tra i comignoli, immensamente triste, e una divina canzone si levava verso il firmamento.
E noi rimanemmo silenziosi davanti all’enorme mistero illimitato, seducentissimo, insidioso, penetrante e sfuggente che aveva la forma stessa del golfo notturno.
Dal balcone aperto non entrava che calore, vigoroso ed esuberante calore di vegetazione esuberante e di vigne mostruose, calore concentrato dei vini rossi e fantasiosi, calore delle larghe stelle scoppiate di calore sul mare spasimante in calore.
Si respirava male come imbavagliati da due mani femminili.
La finestra sul parco pareva chiusa sebbene spalancata, tanto ingrommata sulle cose pareva l’umida atmosfera, arrampicata sui rugosi tronchi delle palme canariensi , le cascate giallo acido dei sineci rampicanti; persino il verso dello strigide, sommesso e cauto, cadeva pastoso quasi globulare, a livello del sottobosco del giardino, umido anch’esso, brulicante e odoroso di miriapodi.
Una sinfonia di vita sommessa, con gli strumenti ovattati dalla sordina del destino.
Lei dentro la camera del padiglione cinese, alla luce incerta e mutevole del tratto temporale più controverso con il duello senza vincitore tra le sfere notturne e il trionfo del giorno, spasimava attendendo il risolversi di un presagio rivelato in sogno dalle immagini evanescenti degli antichi abitanti della villa romana sommersa dall’alluvione estivo.

L’ora della notte in cui le illusioni di un veto delirante muovono furtive nelle sue visioni inconsce e cadono senza suono

Derbya.png
Vuoi sapere dove acquistarla e quanto Costa? Clicca QUI
(by Marco Goracci)
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...